Tour guidati Verona Design

Guest House con eleganti camere di design a Verona
Loading...
0/3

Official Website - Miglior Tariffa Garantita

Prenota il soggiorno

Arrivo
August
17
2019
Partenza
August
18
2019
IATA Code
 
 
Cancella prenotazione

Tour guidati

GPS coordinates= 45.43946, 10.99342

VERONA ROMANA

La città di Verona venne fondata dai romani nel II secolo a.C. e fu posta all’incrocio di tre importanti vie, la Via Postumia, la Via Gallica e la Via Claudio Augusta. I monumenti e i resti che questa importantissima civiltà lasciò alla nostra città sono moltissimi e l’ottimo stato di conservazione del patrimonio storico ereditato ne permette l’accesso ai turisti, oltre a dar modo al Comune di utilizzare queste strutture per importantissimi eventi quali l’Opera Festival, Verona Jazz, Festival Shakespeariano e molti altri ancora.

Svariati tour guidati, quali ad esempio quelli organizzati dal Comune (per maggiori informazioni vedi www.turismoverona.eu), sono dedicati alla cosiddetta “Verona Romana”; generalmente il percorso prevede il passaggio e/o la visita di Arco dei Gavi, Porta Borsari, sito archeologico degli scavi Scaligeri, Ponte Pietra, Teatro romano, Porta Leoni e Anfiteatro Arena.

 

VERONA MEDIEVALE

Con la fine dell’Impero Romano (476 d.C.) Verona divenne città di grande importanza per i dominatori dei regni romano-barbarici che si susseguirono, anche se non passò indenne alla devastazione causata da guerre, carestie e calamità di questo oscuro periodo. Solo con la rinascita avvenuta attorno all’anno mille, la nostra città conobbe un nuovo sviluppo che, nell’arco di due secoli, l’avrebbe portata a diventare un ricco e influente libero Comune prima ed una potente e prestigiosa signoria poi, sotto il governo degli Scaligeri.
I tour guidati dedicati a “Verona Medievale” (www.turismoverona.eu) prevedono il passaggio e/o la visita di Castelvecchio, Chiesa di S. Lorenzo, duomo di Verona, Biblioteca Capitolare, Basilica di Sant’Anastasia, Arche Scaligere, Piazza Dante in cui si trovano il Palazzo della Ragione e del Capitanio, Torre dei Lamberti, Piazza Erbe, Casa di Giulietta, Chiesa di S. Fermo e Basilica di S. Zeno.

 

VERONA AUSTRIACA

Con il Congresso di Vienna del 1815 Verona entra a far parte dei possedimenti austriaci e, a partire dal 1833, l’aspetto della città viene ridisegnato: la costruzione di un formidabile sistema difensivo con mura bastionate, porte e forti rese Verona il centro logistico-militare asburgico del Lombardo-Veneto.

I tour guidati dedicati a “Verona Austriaca” (www.turismoverona.eu) prevedono il passaggio e/o la visita delle mura cittadine o bastioni, ospedale militare, arsenale, Palazzo Barbieri, Castel San Pietro e Porta San Giorgio.

Verona Romana  line_red
Verona Medievale  line_green
Verona Austriaca  line_blu

tour_verona